Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

martedì 24 novembre 2015

Errori e orrori nel nuovo Pottermore

Durante la ricerca di immagini per i post precedenti, abbiamo avuto modo di visitare molte pagine nel nuovo sito.
Lo stesso dicasi per voi che ci leggete, ad esempio AurorOmbra, OmbraUnicorno e LoveGinny hanno individuato svariate immagini che a noi erano sfuggite.
Questo ci ha portati alla scoperta di errori piuttosto grossolani da parte dello staff del sito, almeno per quanto riguarda le immagini.

Aggiornamenti del 25 e 26 novembre in fondo al post!

Primo caso

Circa una ventina di giorni fa, osservando le immagini abbinate ai testi inediti, ci siamo accorti che lo staff aveva inserito il Momento "Una lettera da Sirius" a corredo del contenuto "Gobbiglie".
Per chi ha avuto modo di visitare il vecchio Pottermore l'errore era decisamente più facile da riconoscere, ma ve lo spieghiamo lo stesso.

HP e il Calice di Fuoco: Una lettera da Sirius
HP e il Calice di Fuoco: Una lettera da Sirius
Nell'immagine intitolata "Una lettera da Sirius" ci troviamo nella sala comune di Grifondoro, Harry e Ron stavano facendo i compiti di Divinazione in un modo che potremmo definire... fantasioso, e Hermione si era presentata con una scatola piena di spille C.R.E.P.A.. Si trattava di distintivi creati per promuovere la sua campagna per la liberazione degli Elfi Domestici, come ben ricorderete. La scatola si trova sulla poltrona a destra di Hermione e Grattastinchi, si vedono bene i dischetti al suo interno.
Non vi si trovavano Gobbiglie nemmeno prima del passaggio al nuovo sito, quindi si trattava indubbiamente di una svista.

Dopo la nostra segnalazione via Facebook, lo staff di Pottermore è silenziosamente corso ai ripari, sostituendo l'immagine con quella da noi suggerita, ossia il Momento "La Firebolt viene requisita".
Sul tavolino al centro vedete quella scatola di legno e il sacchettino rosso che spunta dietro? Ebbene, quando i Momenti erano interattivi, a destra del sacchettino c'erano delle sfere grigie, ossia delle Gobbiglie. Potevamo anche raccoglierne una, sotto vi proponiamo il Momento com'era nel vecchio sito, quello attuale potete vederlo nella gallery del Prigioniero di Azkaban:

HP e il Prigioniero di Azkaban: La Firebolt viene requisita
HP e il Prigioniero di Azkaban: La Firebolt viene requisita

Secondo caso

Questa volta la faccenda è anche più eclatante, ma prima di tutto dobbiamo ringraziare LoveGinny, l'errore lo ha scovato proprio lei, ottimo fiuto!
Non sto nemmeno a spiegarmi, vi rimando direttamente a questa pagina: Professor McGonagall's office, raggiungibile direttamente dal profilo della Professoressa McGranitt.
Anche chi non ha visto il vecchio Pottermore noterà sicuramente l'anomalia: gli scaffali sono stracolmi di ingredienti, e nel sottotitolo si legge: "Il piatto di tramezzini senza fine nell'ufficio della McGranitt".

L'ufficio della professoressa McGranitt, secondo Pottermore
L'ufficio della professoressa McGranitt, secondo Pottermore
Ricordiamo in breve la storia: Camera dei Segreti, dopo il rocambolesco arrivo di Harry e Ron a Hogwarts, a bordo della Ford Anglia volante. Vengono portati nell'ufficio di Piton, dove vengono messi di fronte all'edizione del Profeta delle Sera che descrive le loro gesta. Ricevono una lavata di capo da Piton, poi arrivano Silente e la McGranitt e si beccano una punizione. Alla fine i professori tornano a cena in Sala Grande, e li lasciano nel sotterraneo di Piton con una brocca di succo di zucca e un piatto di tramezzini auto-rigeneranti, a riflettere sulle loro malefatte.
Nessuno mette piede nell'ufficio della McGranitt, almeno non prima della fine del libro, quando Harry ha ucciso il Basilisco e riporta la Spada di Grifondoro a Silente. Ossia:

HP e la Camera dei Segreti: Il ritorno di Silente, nell'ufficio della Professoressa McGranitt
HP e la Camera dei Segreti: Il ritorno di Silente, nell'ufficio della Professoressa McGranitt
Ribadiamo che nel Pottermore originale l'immagine dell'ufficio di Piton era correttamente assegnata, per ben due volte. Infatti visitavamo il suo ufficio nel capitolo 5 "Il Platano Picchiatore", e nel capitolo 11 "Il Club dei Duellanti", quando rubavamo gli ingredienti per la Pozione Polisucco dal ripostiglio segreto.

Cosa aggiungere? E' ovvio che errori possiamo farne tutti, nessuno è infallibile e c'è sempre la possibilità di imparare e migliorarsi.
Però aver letto i libri, o almeno visitato il vecchio Pottermore dove le immagini erano indicate correttamente, poteva concorrere a limitare il numero di questi grossolani errori.
Detto questo, procederemo a segnalare anche questo errore via Facebook, facendo le veci di LoveGinny sul social. Verificheremo nei prossimi giorni se il messaggio è stato recepito.

Per chi non lo sapesse, c'era stata anche una vicenda legata al profilo di Lavanda Brown in settembre.
Con l'apertura del nuovo sito era stata inserita la data di morte presunta della ex di Ron, fatto mai chiarito dalla Rowling. Dopo la segnalazione da parte di un utente, l'annotazione è stata rimossa e non è stato chiarito nulla al riguardo, nemmeno dalla stessa Rowling.
Per chi fosse interessato, la vicenda viene narrata dal diretto interessato in questo articolo: Lavender Brown lives? Pottermore removes ‘Death’ section from character’s profile


Il parere dello Stregatto

Care Miagolanti Amiche e Miagolosi Amici,

quando sono stato tirato fuori dalla cuccia da Eileen, ho pensato ad un imminente attacco dei Mangiamorte, e invece, era qualcosa di peggio, di ancora più oscuro: lo Staff del nuovo Pottermore in azione!

Passi il primo errore, ma il secondo non è un errore, è un orrore! Altro che mostro della Camera dei Segreti! Anche il tenero Basilisco sarebbe scappato dentro la bocca di pietra della statua di Salazar, per non tornare mai più, non c'è Erede di Serperverde che tenga, o che lo richiami col fischietto magico!
Ma come si fa a scambiare un ufficio pieno di ingredienti per lo studio della vegliarda Minerva?

Riformulo la domanda per chi non avesse letto miagolamente bene di sopra o fosse rimasto agghiacciato. 
Ma come si fa a scambiare un ufficio pieno di ingredienti per lo studio della vegliarda Minerva?

Ecco un sarcastico commento di Severus Piton, ritratto nel quadro dell'ufficio del Preside di Hogwarts, dopo aver visto lo scempio: "Ho il sospetto che uno dei figli dei Potter sia stato assunto da Pottermore".
Poi, il quadro è caduto dal chiodo.

Per fare una cosa del genere, il curriculum del neopottermorista (o neopotterborista) deve aver espresso le seguenti competenze professionali e qualità sociali:

A) Esperto di Guerre Stellari, quasi uno Jedi, con il motto: "Che la forza e il lavoro siano con me fino alla fine del mese! Che colpa ne ho se nell'ufficio di Star Wars non c'era posto?";

B) Centometrista qualificato alle prossime Olimpiadi, o almeno lo spero per lui. Lo aspetteremo pigramente all'arrivo;

C) Diplomato alla scuole d'arte comica diretta da Paolo Villaggio.
Manca solo l'inserimento del momento della corazzata Potëmkin, al posto del momento del galeone di Durmstrang.
E poi, tutti i fans diranno in coro: "Per noi questo galeone è una c....a pazzesca!!!".

D) Il migliore amico di Dudley.

Esame del candidato:

a) Conoscenza della Saga di Harry Potter. Risposta: livello scolastico, nel senso che ho sentito parlare, in classe, di maghi che dicevano: "Abracadabra!". 

b) Conoscenza della vita di J.K. Rowling. Risposta: .....Rowling? Ah, si ! John Rowling, il regista! Un mito!

c) Conoscenze specifiche dei personaggi dei libri:

1) Chi è Lord Voldemort?      Risposta: un conoscente di Harry Potter.
2) Chi è Harry Potter?           Risposta: un conoscente di Lord Voldemort.
3) Chi è Albus Silente?          Risposta: un conoscente di Harry Potter e Lord Voldemort.

d) Conoscenze generiche dei films: Risposta: li ha visti mia moglie, mi ha detto che ci sono dei meravigliosi paesaggi inglesi. Il primo film s'intitola "Ragione e Sentimento e la pietra filosofica", dove Lily, la nonna di Harry, ha bevuto una pozione, la Pollosucco, e si è trasformata in una certa Kate Winslet, mentre Piton, quello vestito di nero, si è mascherato da Colonello Brandon.
Gli altri films devo ancora trovarli al mercatino di Portobello.
Il secondo, invece, intitolato "La camera della lumaca cornuta", me lo presta il parrucchiere di mia moglie. Lui lo ha visto almeno cento volte insieme a lei, mentre gli fa la messa in piega. E non si stancano mai di rivederlo insieme. Dice che è uno schianto!.....Il film.

e) Domanda finale di assunzione (agevolativa): Come s'intitola la saga di cui si occupa Pottermore?
Risposta: Harry Pottermore, ovviamente!

Concludo miagolando un ultimo pensiero.
Ci hanno tolto il vecchio Pottermore, confondono le scene dei films con ciò che è scritto nei libri, dulcis in miao, ci stanno stravolgendo la saga.
Cosa avrebbe detto ll babbano Fantozzi, messo di fronte a tali evidenze?
"Come siete umani voi...".



Aggiornamento del 25 novembre 2015

Con riferimento al secondo caso, nella serata di ieri Pottermore ha rimosso la pagina contenente l'ufficio incriminato (cliccando il collegamento che avevamo messo sopra esce la pagina di errore), e anche il collegamento dal profilo della professoressa McGranitt.
Quindi la pagina della professoressa di Trasfigurazione non presenta più questo aspetto:

Parte del profilo della professoressa McGranitt in Pottermore, fino al 24 novembre 2015
Parte del profilo della professoressa McGranitt in Pottermore, fino al 24 novembre 2015
E ora, inseriranno l'immagine dell'ufficio al giusto posto nel profilo per professor Severus Piton, o semplicemente hanno tagliato l'errore e faranno finta di nulla? La saga dell'ufficio che tutti vogliono continua!

Aggiornamento del 26 novembre 2015

No, la nostra pignoleria non è ancora soddisfatta! Abbiamo casualmente ritrovato l'immagine incriminata dell'ufficio di Piton, ed ecco come è stata intitolata: Endless sandwiches


E' apparentemente sparito il riferimento erroneo all'ufficio della professoressa McGranitt, di questo dobbiamo darne atto. Tuttavia, basta un'osservazione più approfondita per notare che la correzione non è ancora completa:


Lo sappiamo che è fanciullesco continuare a infierire, ma ci stiamo divertendo immensamente a rigirare il coltello nella piaga! Dopo quello che ci hanno fatto in settembre con la cancellazione del vecchio Pottermore, ci stiamo prendendo una minuscola vendetta.
Permetteteci una lieve sghignazzata: muhuhuhahahahah, vendeeetta... (cit.)

22 commenti:

  1. Miao a tutti!

    la domanda miagolante è: "Dopo tutti questi anni a rincorrere la Rowling e le novità del mondo di Harry Potter con amorevole passione, ce le meritiamo queste nefandezze?
    Cosa avrebbe detto Severus? Che naturalmente,.....la vita è ingiusta, anche quella felina! Vostro Stregatto corrucciato.

    RispondiElimina
  2. FalceDrago1705526 novembre 2015 16:09

    Ah ah ah ah ah ah! Giuro, sono morta dal ridere! Mi avete uccisa con questo articolo, non riuscivo a smettere.
    Ho notato che lo Stregatto ha celato, senza sforzarsi troppo, la sua amarezza dietro considerazioni divertenti. Forse è la prima volta che lo vedo così sprezzante verso i nuovi "padroni" di Pottermore. Ovviamente sono rimasta di ghiaccio anche io quando ho visto gli orrori, e ribadisco che questa simpatica gente sta tirando un po' troppo la corda. Noi siamo amanti di Harry Potter, dei loro film, dei loro interessi economici, dei loro imbrogli (Ricordiamoci tutte le idiozie inventate all'inizio, quando hanno preso la decisione di eliminare chat, momenti e poi l'intero Pottermore) non ce ne importa nulla. Loro stanno continuando a fare una magra figura, e a noi ci fanno solo ridere. E se prorpio la devo dire tutta, prima si vedeva la mano della Rowling, adesso si avverte la sua presenza mancare. Le novità scritte di suo pugno sono convinta siano state scritte molto tempo addietro, e poi inserite gradualmente in Potterbore; La Rowling ha abbandonato Pottermore, come Pottermore ha abbandonato noi. Spero che questo "scherzo" di Potterbore non venga più seguito in futuro e chiuda, perché è un insulto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao FalceDrago,

      hai miagolamente ragione, ma io sono un felino democratico per quanto riguarda le scelte di Pottermore, non in materia di salsicce!
      E quindi, miagolo che un conto sono scelte dettate dal business o dalla crisi economica, altro è lo stupro della saga!
      Se devono prendere in giro anche la Rowling, si facciano un esame di coscienza, prima di arrivare nel 2016 a dirci che l'algabranchia aiuta a digerire i ricci di mare.
      Speriamo almeno nel test patronus entro la Befana! Tuo Stregattaccio

      Elimina
    2. Ciao Falce! Il nostro Stregattaccio è una continua fonte di sorprese, peccato che non si possa dire lo stesso di Potterbore.
      Credo anche io che i cosiddetti testi inediti non siano altro che appunti riordinati dalla Rowling in occasione dell'inizio del progetto Pottermore, forse di nuovo aveva scritto solo la Gazzetta del Profeta... prontamente cestinata.
      Mi domando se a prendere le decisioni sia in realtà un topo che fa rotolare un dado.

      Elimina
  3. CharmCastello1100726 novembre 2015 17:33

    "La camera della lumaca cornuta", la moglie, il parrucchiere, "non si stancano mai di rivederlo insieme".
    DA DOVE LE TIRATE FUORI QUESTE COSE?!?!
    :'D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao CharmCastello,

      la coppia parrucchiere-cliente moglie ha sempre il solito problema: non si ricordano mai il finale, quella parte dove arriva il serpentone, il Basilisco cioè!
      Magari quelli di Pottermore l'avrebbero chiamato anguillone, che ci vuoi fare?
      Tuo Stregatto che sgattaiola via rincorso da Eileen.

      Elimina
    2. :-O Stregattoooohhh!!! *sviene*

      Elimina
  4. Mi avete veramente fatto morire dal ridere!!!! Concordo con CharmCastello: da dove le tirate fuori ste cose???!!! ;D
    Sono contenta di avervi aiutato, ma quindi avete segnalato "l'ufficio della McGranitt" sulla pagina Facebook? Sono veramente sbalordita.... fanno finta di niente, cancellata la pagina e bom...
    Continuo la ricerca di immagini...
    Vostra LoveGinny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutta farina del sacco magico dello Stregatto, peggio della borsa di Mary Poppins!
      Hanno fatto le modifiche che abbiamo segnalato negli aggiornamenti sopra proprio dopo la nostra segnalazione, ed è partito tutto da te! Peccato che non le abbiano fatte come si deve, sono molto carenti nella cura dei dettagli... oltre a svariate altre cosucce.
      Sto proseguendo anche io, proprio poco fa ho trovato una immagine del terzo libro. Ne spuntano ogni giorno!

      Elimina
    2. Miao Loveginny,

      Eileen è troppo modesta, il merito dell'esistenza del blog è suo, e anche molte idee, a parte quella dell'anguillone.
      Stregatto in fuga.

      Elimina
  5. Ciao, siete fantastici ragazzi, mi fate morire dal ridere e sono con voi per quanto riguarda la pignoleria nel trovare errori (giusti) nel nuovo sito!!! Rivoglio anch'io il vecchio Pottermore è come se mi mancasse qualcosa " una casa, gli amici, la scuola " un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Mary,

      puoi consolarti con la fanfiction delle Cronache della Quinta Casa, buona lettura! Tuo Stregatto

      Elimina
  6. Ciao a tutti, vi seguo dall'inizio. Io e mia figlia avevamo appena avuto l'accesso a Pottermore che...Puff... è sparito! Ci chiamavamo fantasmacharme. Lei c'è rimasta malissimo, è una grande fan del caro Harry e sta rileggendo per la terza volta tutti i libri della serie! Vi chiedo: non sarebbe meraviglioso avere tutto questo materiale ( intendo i disegni, i testi inediti, il nuovo testo teatrale ecc.) in forma cartacea? Che regalo stupendo per chi, come noi, ha lasciato un pezzo del suo cuore nell'ultima pagina di " I doni della morte" . Un saluto affettuoso da Lidia. Continuate così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Lidia Furnitto,
      purtroppo Pottermore ha inventato gli ebook, che probabilmente si potrebbero anche stampare, ovviamente per uso personale, ma ciò è una spesa aggiuntiva che ci avrebbero potuto risparmiare.
      Nel frattempo, è uscito in libreria "Il libro dei personaggi" di Jody Revenson e il primo libro di Harry Potter edizione illustrata, sembra un volume enciclopedico.
      Dulcis in fundo, vi invito entrambe a leggere la nostra fanfiction della quinta casa, cliccando sull'icona dello Stregatto, in alto a destra. Morirete di risate!
      Vostro Stregattaccio! E Saluti da Eileen!

      Elimina
    2. Ciao Lidia, è un piacere sapere che ci segui con tua figlia!
      Oh, sarebbe davvero bello avere i testi inediti cartacei, però penso che potrebbe risultare snervante per noi fan. Dal momento che ancora non ha finito di pubblicarli, e forse non finirà mai, c'è la concreta possibilità che finiremo con l'avere dei libri lacunosi nel giro di un annetto, così come secondo me saranno gli iBooks tanto pubblicizzati di recente.
      Anche negli iBooks ci sono degli estratti dei contenuti esclusivi, almeno così sappiamo noi, quindi con l'andare del tempo perfino quelli saranno da aggiornare. Prenderli oggi insomma potrebbe essere una spesa di circa 70€ che tra qualche tempo potrebbe perdere quasi per intero il suo valore.
      Per le immagini animate invece non credo che le apprezzerei ugualmente una volta trasferite sul cartaceo, si andrebbe a perdere l'elemento che le rende uniche, ossia proprio l'animazione. Già il passaggio dal vecchio Pottermore all'iBook le ha molto limitate, visto che non sono più interattive ma solo gif da guardare; metterle su carta forse le renderebbe un po' insipide.
      A questo punto io preferirei le edizioni illustrate da Jim Kay, che sono diverse e personalmente le trovo molto gradevoli!
      Ormai non si contano le riedizioni, ristampe, rivisitazioni, ebook, iBook, e chi più ne ha più ne metta. Mi chiedo: sono davvero necessarie, visto che non aggiungono nulla all'originale? O sono solo un modo per spillare quattrini ai collezionisti della saga? Mi sa che propendo per la seconda ipotesi! :-P
      Un caro saluto a te e a tua figlia, tornate a trovarci! :-)

      Elimina
  7. Ma poi questi tramezzini infiniti sono così importanti? Per Pottermore paiono essere una questione vitale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaah, in effetti... forse hanno maneggiato quell'immagine in orario di pausa pranzo, quindi la fame l'ha fatta da padrona! :'D

      Elimina
    2. Ravenclaw Shadowhunter15 dicembre 2015 17:26

      Miao Eileen, miao Piccola Pker! E poi, come mi ha detto Pietra qualche giorno fa, riferendosi a una fornitura a vita di croccantini, i tramezzini infiniti "sono un'assicurazione felina sul pancino", quindi importantissimi! XD ;)

      Elimina
    3. Ravenclaw Shadowhunter15 dicembre 2015 19:15

      E poi, come mi ha detto Pietra qualche giorno fa, riferendosi a una fornitura a vita di croccantini: i tramezzini infiniti "sono un'assicurazione felina sul pancino"! Importantissimi, cioè! XD <3

      Elimina
  8. Miao Eileen e miao anche a Pietra Stregatto e a tutti gli altri.
    Secondo me la Rowling era un po' ubriaca quando ha deciso di cancellare il vecchio Pottermore e di sostituirlo col nuovo "Potterbore"...
    Ah, stavo quasi per dimenticarmelo: secondo me (e penso che lo pensino anche le altre persone che vi seguono) dovrebbero inserirvi nello staff del nuovo Pottermore, fareste miracoli e lo rendereste un po' meno "Potterbore":-)...
    ♥Bacioni♥ da Mentafiorita Dei Sentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S.: Questo il mio primissimo commento su tutto Internet
      P.P.S.: Tantissime grazie per tutto quello che fate! ! Siete le migliori! !
      (Mentafiorita Dei Sentieri♥♥)

      Elimina
    2. Miao Mentafiorita Dei Sentieri,

      siamo miagolamente onorati per aver ricevuto il tuo primo commento Internet e i tuoi complimenti felini!
      Forse, alla Rowling è sfuggito qualcosa di zampa, forse non sono tutti croccantini al pollo del suo sacco, ma io mi accontenterei che ritornasse almeno l'italiano e il test patronus!
      P.S. Miao: Io, Pietra Stregatto sono maschio, ghghghghgh!!! Mi raccomando di leggere la fanfiction della Quinta Casa Violafucsia, dalle cronache di Hogwarts, icona stregatto in alto a destra sulla Home page!
      Miagolamente Tuo Pietra Stregatto.

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3